Dedit.io permette ad aziende, PA e professionisti di cooperare su varie blockchain. 

 

Approvazione di bilancio, conciliazioni, modifiche dello statuto, verbali d’assemblea, registrazione delle videoconferenze delle assemblee, segreti commerciali, contratti tra fornitori e partner sono solo alcuni dei documenti informatici che possono trovare la propria raison d’être sulla blockchain. Soprattutto adesso che, dopo il COVID-19, la gestione documentale avverrà per ragioni di forza maggiore da remoto ed i vari portatori di interesse
dovranno interfacciarsi attraverso il web.

L’emergenza epidemiologica ha modificato ogni forma di interazione sociale, compresa quella degli organi collegiali. Alla luce di ciò, la piattaforma Dedit (dedit.io) vuole essere un tassello cruciale per le aziende e per i pubblici uffici, per far cooperare a distanza e “scrivere” sulla blockchain i Documenti e gli asset informativi, fornendo in primis maggiore fi ducia tra le parti coinvolte. Importante, inoltre, tenere in considerazione
l’assist arrivato dal decreto Cura Italia relativo a “Semplificazioni in materia di organi collegiali” (art. 73, commi 1 e 4, d.l. 18/2020). Tale articolo solleva soprattutto la necessità di operare attraverso modalità che garantiscano trasparenza, sicurezza, tracciabilità e pubblicità. Caratteristiche che, includendo anche la data certa e l’immutabilità, sono proprie della blockchain e DLT.

Dedit è un software-as-a-service (SAAS), sviluppato dall’azienda Blockchain Italia Srl. (blockchainitalia.io), utilizzabile tramite interfaccia web o collegabile tramite API-KEY che vuole rendere semplice ed immediato l’utilizzo della blockchain per aziende, professionisti e PA.

Close Bitnami banner
Bitnami