La trasformazione digitale nel settore della sanità implica che i dati debbano poter essere condivisi, per facilitare decisioni complesse in tempi record. La chiave per migliorare il settore sanitario è la Blockchain. La sanità è uno dei tanti settori in cui questa tecnologia opera e garantisce sicurezza, affidabilità e interoperabilità.

Dedit.io è l’esempio inconfutabile di come una piattaforma possa garantire un certificato Blockchain che convalida e dà sicurezza sui risultati dei test di vaccinazione e antigene, includendo una data precisa, una firma elettronica, una prova di paternità, un’integrità del documento e l’immutabilità nel tempo. Garantisce, inoltre, un QRcode per poter accedere in modo semplice a tutti i dettagli.

Fabrizio Pelli, managing partner di Dade2, azienda londinese specializzata in Cloud e trasformazione digitale, e delegato per l’America Latina dell’associazione Italia4Blockchain, ha spiegato in un’intervista esclusiva a Telemedicina – Salud en Línea l’importanza di Dedit.io ed i vantaggi della Blockchain.

Secondo Pelli, infatti, la Blockchain verrà implementata in molti settori soprattutto in questo momento particolare che l’umanità sta attraversando. Per avere informazioni sicure e affidabili sulle persone, Fabrizio Pelli dichiara che “sarà necessario uno standard per uscire dalla pandemia perché è già noto che la minaccia non si esaurisce con l’immunità di gregge, come si pensava; l’uscita da questa terribile situazione avverrà con uno standard tecnologico che impone un protocollo.” I dati medici, infatti, sono registrati sulla piattaforma e sulla blockchain pubblica; ed è compito di questa tecnologia garantire l’emissione del certificato con una data certa ed effettiva.

Per maggiori informazioni leggi l’articolo completo qui.

Close Bitnami banner
Bitnami